Progetto nazionale "Famiglie sandwich" - oggi 22 marzo al Centro Studi della Cisl a Firenze è partito il corso di formazione per i volontari

Pubblicata il: 22/03/2018

In Italia, secondo l’Istat, sono oltre 15 milioni le persone che fanno parte della cosiddetta Generazione Sandwich, ovvero 45-55enni che, oltre al proprio lavoro, devono prendersi cura dei genitori anziani (13,4 milioni gli over 65, 22 milioni nel 2050) e, allo stesso tempo, dei figli minorenni (5,2 milioni tra i 7 e i 15 anni). Un fenomeno in costante crescita che richiede un’analisi specifica e strumenti di supporto adeguati, per non incorrere in situazioni di elevato stress e ansia.

Con la definizione "famiglia sandwich"  si intende l’insieme delle famiglie dove gli adulti che si trovano “in mezzo” tra la generazione dei giovani e quella degli anzianie,spesso tra quella dei nipoti e dei genitori anziani Le generazioni di mezzo, sono quelle famiglie che contestualmente devono dividersi tra la cura dei genitori anziani e il sostentamento dei figli non ancora autosufficienti, sentendosi immancabilmente oppresse e schiacciate sotto il peso di due generazioni. Ma al tempo stesso costituiscono il perno della nostra società che ruota attorno a temi quali la disoccupazione, la precarietà e la crescita zero. Sono essenzialmente donne e vivono questa fase del ciclo di vita come onerosa e problematica”.

Il tema si interseca strettamente anche con itemi della conciliazione vita-lavoro

Il progetto nazionale dal titolo: "Ri-conciliare vita e lavoro: tra compiti di cura e responsabilità educative nelle famiglie sandwich, il contributo delle Aps per un welfare territoriale amico della famiglia" è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali ai sensi dell'art.12, comma 3, lettera f, della Legge 383/2000, anno finanziario 2016

Dalla presenza sul campo delle diverse associazioni Anteas e Fitus (partner del progetto) emerge l'appesantimento delle famiglie italiane che si trovano a conciliare i tempi di lavoro, sempre più complessi e le esigenze di un nucleo famigliare alle prese con un impegno contemporaneo sul fronte dell'assistenza degli anziani e i compiti di cura educativa dei figli, che definiamo "famiglie sandwich".

Il progetto cercherà di capire quali sono i problemi delle famiglie che hanno un doppio carico di cura, quali aiuti sono desiderati dalle famiglie e come metterli in camp.