Antenne sociali

Il progetto Antenne sociali nasce a livello nazionale per sperimentare un approccio e una modalità di intervento per ridurre i rischi che storie di solitudine e di autoisolamento finiscano “fuori radar”, per cui ritornano visibili alla comunità solo quando diventano storie di disagio estremo (es. anziani abbandonati a loro stessi, in case divenute vere e proprie ‘gabbie', da cui gli anziani non riescono più ad uscire).

In Emilia Romagna il progetto è statorealizzato a Ferrara, con l’intento di testare e mettere a fuoco un modello di lavoro estendibile su tutto il territorio regionale, con la collaborazione dei soggetti che operano a livello locale, a partire da una stretta sinergia con il sindacato dei pensionati.

In questa prospettiva, abbiamo lavorato per:

Con l’obiettivo di:

Possibili azioni e parole chiave del progetto:
Per saperne di più: Antenne sociali